giovedì 2 febbraio 2012

LA NOIA DEL POSTO FISSO SECONDO MARIO MONTI vs LO SPASSO DEL divino OTELMA



Il gioco è questo.
Chiudersi in una stanza, due giorni, senza vedere televisione e leggere giornali.
Solo facebook.
E vi renderete conto che riuscirete comunque a sapere tutto quello che succede al di fuori delle vostre mura. E in tempo reale.
Settimana scorsa al Nord Italia c'è stato il terremoto. Tempo 22 secondi e facebook era già invaso da status del tipo "terremotoooo", "trema tutto", "che paura è stato terribile".
A parte che in 22 secondi tu mi devi spiegare, visto che ti stai cacando addosso dalla paura, che voglia hai di cambiare il tuo status anzichè scappare e metterti in salvo.
Secondo.
A Milano sono state due scossette non leggere, di più...per farvi intendere, come se abitassi sopra la metropolitana in piazzale loreto. Solo che in quel caso il pavimento vibrerebbe molto ma molto di più.
Panico generale. Chiamate al 118 come se fossero cadute case, news in televisione come se stessero arrivando in anticipo i Maya.
Ah, e se per caso non ve ne siete accorti a Milano nevica, tanto, e fa tanto freddo.
Bon.

Ieri sera son rimasto a casa, convintissimo ci fosse "l'Isola dei famosi". Ho un amore smisurato per il Divino Otelma.
Mi mette un non so che di ansia perchè assomiglia tantissimo a Don Paolo, il parroco che c'era al mio paesino tanti anni fa, però è troppo divertente.
Beh, mi rifarò stasera... sempre se avrò il coraggio di riaccendere la tv dopo aver visto la puntata di ieri di "matrix" avente come ospite il "signor verve presidente del consiglio Mario Monti".
Tra uno zapping compulsivo, son capitato ieri su canale 5  proprio mentre il "Signor Verve" ha esordito con questa simpatica frase...

"...STOP CON I CONTRATTI A VITA, CHE MONOTONIA AVERE UN POSTO FISSO PER TUTTA LA VITA..."

Che coooooooooooooosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa?
Ma non era mica terminato il tempo delle barzellette? 
Mario...ti sei rincoglionito?
Adesso tu questa cacata pazzesca la vai a dire anche alle banche che non ti fanno un prestito manco se metti Ivana Trump come garante.
O mentre sono in attesa di passare da un lavoro all'altro mi mantieni tu. E non costo poco, perchè io, il mio sushi a settimana, voglio continuare a mangiarmelo.
No ma Mario senza parole. 
Ieri quando ho sentito quello che stavi dicendo ho pensato che stessero arrivando Luca e Paolo per sponsorizzare la nuova edizione di "Scherzi a parte"....
E' vero Mario, può essere noioso, frustrante e triste, pensare di avere lo stesso lavoro per tutta la vita. 
E' già difficile trovare un lavoro, pensa l'idea di non tenersi ben stretto quello che si trova.
E se poi dobbiamo parlare di noia caro Mario, non trovi che anche voi siete così terribilmente noiosi?
Vediamo sempre le stesse identiche facce che da anni si alternano per dire della cacate pazzesche.
E noi siamo sempre qui ad ascoltare, ad indignarci e a sperare che quello dopo faccia o dica qualcosa di meglio.
E poi sai quante cose io trovo noiose Marietto?
Trovo noioso vedere il lordo della mia busta paga e poi rendermi conto che il netto è poco più della metà.
Trovo noioso pagare un canone alla Rai per pagare 750 mila euro ad Adriano Celentano. Manco custodisse altri misteri di Fatima.
Trovo noioso pensare a certi anziani che devono arrivare a fine mese con 400 euro di pensione.
E trovo noioso dire che trovo noiose tutte queste cose, perchè la parola giusta va ben oltre la semplice noia!

DIVINO OTELMA, PENSACI TU..
PERCHE' CERTA GENTE NON SA PIU' QUEL CHE DICE!!!


3 commenti:

  1. MUORO!!!!!!! :)))

    Betta

    RispondiElimina
  2. Otelma=Don Paolo! Ah ah ah ah ah...veroooooooooo!!!!!!!!!

    RispondiElimina