mercoledì 7 dicembre 2011

LORY DEL SANTO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO...


Sembra che dopo la dipartita di Lui, in Italia sia sparita la parola satira.
Tutti i programmi di politica fanno la metà degli ascolti, i comici non sanno più cosa dire, Emilio non è più quello di prima e ad Arcore si respira tanta, tantissima noia.
Son crollate le vendite delle statuette del Duomo di Milano, Ruby fa la casalinga e non la chiama più nessuno, Apicella schitarra continuamente la canzone del sole e Lele Mora riposa in carcere.
Che barba, che noia, che barba e che noia, come direbbe la nostra Sandrina. Non succede più nulla. Al posto di Lui, finalmente la scelta di mettere una persona giovane alla guida del paese... Mario Monti.
Non si parla più di festini, di sesso, di minorenni, di tette e di culi. Si parla solo di crisi, di spread, il ministro del lavoro piange come se stesse tagliando cipolle da mesi.
Barzellette non se ne sentono più.
Che triste, tristissima situazione.
Poi non si capisce più nulla., pare che per andare in pensione e godere almeno della minima, le donne debbano lavorare fino a 97 anni e gli uomini fino a 103.
Al telegiornale prima dicono questo, subito dopo fanno un servizio sulla pensione da parlamentare a Cicciolina.
3000,00 Euro lordi.
Che coooosaaaaaaaaaaaaaaaa???

Ilona, io sono d'accordo che i 3/4 degli uomini tra i 25 e i 55 anni ti debbano essere grati per averli iniziati al sesso. Tanto di cappello a te che hai dato gioia e giubilo a tanti maschietti ad oggi senza vista per via della sindrome di Geppetto.
E complimenti per essere riuscita ad affezionarti ad un puledro.
Ma Ilona, tu ti rendi conto che ci sono tantissimi nonni e nonne che hanno lavorato una vita intera e portano a casa meno di 500 euro al mese e non hanno i soldi nemmeno per farsi la dentiera?
Io queste cose non le capisco, proprio non riesco ad arrivarci.
Sarebbe come avere per ministro  una valletta televisiva, che ha fatto un calendario nuda e che ha lavorato con Mengacci. Sarebbe assurdo.
Ma non tanto perchè una che fa la valletta deve essere per forza stupida, ci mancherebbe. Ma perchè mi chiedo.. veramente non esiste qualcuno che ha studiato per far politica, che ha la voglia di far politica e che è giusto che faccia politica?
Oppure sarebbe come vedere al parlamento europeo una che ha passato anni a gridare cento cento come una pazza, scoreggiando come una riposseduta in un reality musicale.
O peggio ancora credere che qualcuno imputi l'esistenza della padania all'esistenza del grana padano.
Dai sarebbe assurdo no?

Io di politica non ho mai capito nulla, la destra, la sinistra, le zoccole, i trans. Boh.
E' tutto così confuso. Io vedo solo gente ricca che rimane ricca e gente povera sempre più povera.
A questo punto mi diverto ad immaginare il mio paese con a capo, che ne so...Lory del Santo, come presidente del consiglio. Me la vedo immersa negli scandali sessuali, beccata a limonare duro con il vincitore di "Io Canto". Poi è una bella donna, simpatica e sa le barzellette. Un già visto che non è visto, ecco.
Come presidente della Repubblica metterei Marco Mengoni, solo perchè ha tantissime fans sfegatate e mi assicurerei uno share altissimo con il suo discorso all'ultimo dell'anno.
E infine all'opposizione metterei la Marcuzzi, che con tutto quello yogurt riuscirebbe a mandare a cagare un po di gente inutile.
Riflettendoci però, in questo modo il paese rischierebbe di sprofondare in una buca piena di letame.
Beh, rischierebbe... ora, ne siamo immersi fino al collo, e inizio a sentire sempre più puzza !!!!!

E SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO...

E ciao!!!




5 commenti:

  1. Luca Giurato, prossimo ministro dell'istruzione.

    RispondiElimina
  2. Fiocchetina Chiara7 dicembre 2011 12:01

    Ahahahahah Mengoni presidente...ahahahahah attento a nominarlo...ci sono animi sensibili che rimangono offesi..(vedi ieri) ;)

    RispondiElimina
  3. io voglio aprire un blog dal titolo "tantissimi colpi di spazzola per smentire il mio amico". riporto da Wikipedia: "Nel film Cicciolina Number One, (l'attrice) assiste insieme ad altri attori alla performance di una certa Wanda con un cavallo nero chiamato Principe, ma non ha nessun rapporto con l'animale, come a volte viene erroneamente riportato".

    RispondiElimina
  4. Io non ho mai parlato di un suo rapporto con un cavallo... ma di un suo affezionarsi ad un puledro :-) AMICO ROMANO!!! :-)

    RispondiElimina
  5. -.- ah certo, perché Cicciolina era una veterinaria...

    RispondiElimina